APSP Casa G. Ascoli

 

Casa G. Ascoli APSP

La Casa di Riposo Ascoli nasce come Ente morale il 31 maggio 1888 ed e' stata fondata grazie al legato istituto con testamento olografo dal cittadino massese Gioacchino Ascoli, morto il 06 febbraio 1887, alla Congregazione della Carita' per la costruzione di un Ospizio da denominarsi 'Opera Pia Giovacchino Ascoli'.

Nel 1899 fu posta la prima pietra del nuovo ricovero che sorse a fianco dell'ospedale. Il 20 maggio 1901 venne inaugurato il nuovo fabbricato. Negli anni '60, utilizzando fondi dell’Ospizio e contributi pubblici, fu costruito lo stabile oggi denominato “Scuola Infermieri” che doveva diventare la nuova sede della Casa di Riposo e consentire il trasferimento dell'Ente dai locali dell'ospedale alla nuova sede. Ma tra il 1970 ed il 1980, ultimato tale edificio, si ritenne opportuno per salvaguardare la tranquillita' degli ospiti ed evitare i pericoli della vicina Aurelia, trasferire l'Ente nei locali della Fondazione Don Gnocchi a Marina di Massa.

Nel 1997, con l'assunzione di un mutuo ed il contributo della Cassa di Risparmio di Carrara fu acquistato l'attuale immobile, sede dell’ente, gia' convento di suore ed iniziarono i lavori di restauro e ristrutturazione dei locali utilizzando i contributi del PISR e del DOCUP. Il trasferimento dalla sede della Don Gnocchi a Piazza Madonna dei Quercioli e' avvenuta nel mese di dicembre 2004.